FANDOM


Emo Hitler

Un emo dai forti principi.

“Tu dammi una lametta che mi taglio le vene...”

- Ritornello di una nota canzone emo

“Oggi non sono in vena”

- Un emo che si è appena tagliato un'arteria


Gli emo, anche detti masochisti, sono una razza semi-umana, poiché il loro cervello è sprovvisto del 3/4 della materia grigia, i quali si distinguono per l'amore dell'auto menomazione.

Origini

I primi emo sono comparsi nel Medioevo, poiché si riteneva che con l'autolesionismo l'anima potesse purificarsi.
Morirono migliaia di persone, eppure gli emo persistono ancora ed è facile trovarli sui binari di una ferrovia, sotto un tir in autostrada o nel cuore di un incendio.

Demone con mannaia

Uno dei protagonisti delle favole degli emo.

Usanze

Emo pollo

Notate la loro somiglianza...

Gli emo sono molto ligi nella pratica della Venicure: infatti ogni domenica si tagliano le vene per diminuire la quantità sangue ed eliminare quello superfluo.
Fin da piccoli vengono istruiti dai genitori in questa antica arte e si dilettano ben presto nell'autolesionismo.

Curiosità

  • Una loro caratteristica è quella di avere dei capelli fatti di pongo e di diarrea, infatti sono modellabili come si vuole e soprattutto mantengono quell'effetto bagnato che solo la merda possiede.
  • La vita media di un emo è di soli 19 anni.
  • Gli emo hanno pochi amici: muoiono tutti molto presto.
  • I migliori amici degli emo non sono i cani ma le sanguisughe.
  • Lo Chef Tony ama usare gli emo per tagliarli e far notare così le grandi doti del suo Miracle Blade III Serie perfetta.